Fondartigianato


Tra i Borghi Mugellani in Bici

Questo itinerario registra complessivamente 37,4 chilometri ed è adatto a ciclo-escursionisti con un minimo di allenamento.
La strada è asfaltata lungo tutto il percorso, è quindi possibile l’uso di qualunque tipo di bicicletta.
La difficoltà che si incontra è media ed i tratti di salita non superano i 500 metri di lunghezza.
La partenza è da Borgo San Lorenzo, imboccando la strada che porta a San Piero a Sieve. Questo tratto, nonostante sia pianeggiante ed alberato, richiede comunque di fare attenzione a causa del traffico intenso.

Da San Piero a Sieve si imbocca la strada che conduce a Barberino del Mugello per poi immettersi nella zona verdeggiante di Bosco ai Frati e costeggiando il campo da volo, si giunge a Galliano.

Si prosegue in direzione Sant’Agata, e si inizia un tortuoso percorso di saliscendi fra case coloniche ed aperta campagna, che conduce fino alle mura di Scarperia. Costeggiando l’Autodromo si arriva a Luco di Mugello, patria del tortello di patate.

A Luco ci si inoltria nel bosco, direzione Ronta, per poi tornare a Borgo San Lorenzo.